Un viaggio dovuto

Esistono dei viaggi che, nella vita di un motociclista, sono da fare. Uno di questi è la Route des Grandes Alpes che collega Mentone a Thonon-les-Bains: dalla Costa Azzurra al Lago Lemano lungo tre tappe, che prevedono le seguenti fermate intermedie (non è obbligatorio fermarsi nei posti che indico, ma sono le mete "classiche". Si può concludere la tappa prima o dopo, a destra o a sinistra: non importa):  Guillastre, Bourg-Saint-Maurice e, ovviamente, la succitata Thonon.
Ma questo tour così leggendario (è definita "la strada di montagna più bella del mondo") merita o è più mito che realtà?
E' quello che cercherò di analizzare nei prossimi giorni, con divagazioni su hotel, cibo, luoghi da vedere ed altro.
Per tacere del prezzo ridicolo della benzina (1,5->1,7 al litro), con un'unica eccezione, una pompa d'alta montagna sita a più di 60 chilometri da quella di Barcellonette. 10 euro a 1,99 per arrivare a quella dopo dove mi sono scatenato.
Questo blog ora ha una piccola novità: oltre alle solite mappe di Gugol farò uso anche di quelle, più accurate e precise, di Nokia/Ovi. Per due motivi:
1) ho un cellofono Nokia C7, e l'integrazione tra il servizio web e le mappe sull'apparecchio è stratosferica (G ne deve mangiare di panetti per far si che Android veda mai un servizio non uguale ma almeno simile. E gratuito)
2) le mappe personalizzate sono talmente facili da creare che può riuscirci chiunque. Per tacere dei preferiti e dei percorsi salvati.
Purtroppo quello che manca è una visualizzazione "on page" come per GugolMap, pertanto ci saranno dei link al percorso.

Commenti