Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2018

[half] daily trip: su e giù per lo spezzino

Immagine
Giretto con acquolina in bocca, classico e fatto tante volte, ma una in più o una in meno non fa mai male.
Mappa (deviazioni brevi escluse, come al solito levate le autostrade):

Tragitto piacevole e scorrevole e veloce, soprattutto in val di Vara.
Un po' meno sul Bracco, a causa di alcuni automobilisti impiastri.
Comunque bel pomeriggio a due ruote.
Lampeggi.
(l'immagine è di proprietà di Parco avventure Val di Vara, tutti i diritti riservati)

Daily trip: Brugnello, finalmente

Immagine
Brugnello è un mio pallino da tempo, indicativamente dall'agosto 2016, che da lontano sembra bello, bellissimo
ma che da vicino ti accoglie così
e allora declini un rosario di bestemmie che a paragone la Campagna Dioscotto è una gentile imprecazione.
Così, invece di fartela in moto, complice anche l'aver studiato la strada su Google Street View,  preferisci fartela a piedi, dopotutto sono "solo" 3 chilometri circa
All'andata prendo il sentiero

ma è orrendo, spaccato, in roccia friabile, pieno di fango secco.
Arrivo accaldato alla meta e mi stravacco al ristorante Rocca Rosa, l'unico del borgo

Primo e secondo mediocri, fantastico il dessert, torta alla lavanda: una soffice e leggerissima fetta di pan di Spagna servita con una crema alla (anche) lavanda
E riabilita il ristorante.
Ristorante frequentato da:
BMWisti, GSisti inclusi
(maxi)Scooteristi
Due coppie di Piacenza più o meno mie coetanee, con una delle due donne che sembrava la versione italiana di Annie…

Pazzo per il Liga

Immagine
Dove si intende il pittore Antonio Ligabue, non la sottospecie di cantantucolo noto come Luciano Ligabue.
Pittore che inizio ad apprezzare anche, forse soprattutto, grazie alla bellissima serie Ligabue, in 3 puntate, andate in onda nel 1977 e che è ancora vedibile sul sito RAI, a patto che abbiate installato quella porcheria di Silverlight.
Mostra interessante, non molto lunga da vedere, che presenta alcune "anomalie" rispetto al narrato dell'audioguida (i quadri della fattoria menzionati al quadro numero 3 sono in un'altra sala, mentre hanno confuso due quadri con titolo uguale e quello citato nell'audioguida è più avanti rispetto al narrato. Ho fatto presenti i problemi, mi è stato risposto "per i curatori è a posto così". Mai più una mostra organizzata dalla ViDi, se il buongiorno si vede dal mattino Skirà tutta la vita).












Subito dopo il Liga mi sono fiondato a vedere questa mostra fotografica (biglietto unico per due mostre a 15€)
Fotografo particolare,…

Daily trip: Vigoleno, o del perdersi in un bicchier d'acqua con Maps

Immagine
Vigoleno, o uno dei più bei borghi e castelli e masti d'Italia, ed è a non troppi chilometri da qui: come non andarci?
Semplice: perché esiste Google Maps (all'andata) o HERE WeGo (al ritorno).
E per poco non finisco altrove.
Mappa andata circa:

però:
prima di Piane di Carniglia (Bedonia) mi fa girare in via Cerri, per poi farmi tornare sulla strada principale a Barca

nulla di assurdo, strada larga e il tempo di percorrenza è simile.
Però, verso l'uscita dalla cittadina di Varano de Melegari mi fa prendere un'altra deviazione assurda (strada Boccolo), che se inizia larga finisce in una... boh, strada sterrata? mulattiera? Mica l'ho capito.
Il problema delle app di "mappa" (Google Maps, HERE, Waze, eccetera) è che sono pensate per gli automobilisti (Gmaps, poi, consuma molta più batteria delle altre) e non per i motociclisti, e funzionano secondo il concetto "strada più breve, tempo di percorrenza minore".
Mi si permetta un sonoro
STOKAZZO



Forse v…