Un posto incantevole

E' quello da cui sono appena tornato dopo un viaggio veramente breve di oltre 760 km.
Questa localita' e' Salisburgo, ed e' incantevole anche il Land del salisburghese.
Scopriremo cibo, bevande (ahem... visto che sono astemio... ^^), posti da visitare, luoghi da evitare, locali fantastici ed altri assolutamente ignobili.
Partiamo dalla pensioncina in cui ho alloggiato: Gasthof Simmerlwirt, sita a Grödig, in Leonhardstrasse 2, ovvero sulla strada che porta a Hallein.
Esternamente lascia molto a desiderare, ma non ci si deve lasciar ingannare dalle apparenze.
Internamente e' carina, pulita (anche se avrebbe bisogno di una mano di bianco), e il personale (che parla inglese, con l'eccezione del proprietario) e' cortese.
Sei notti a 180 euro (camera singola): cosa volere di piu'?
La colazione non e' ai livelli di quelle che facevo a Füssen l'anno scorso (anche perche' non posso piu' mangiare formaggi ed insaccati di maiale per il colesterolo alle stelle), ma si difende.
Volendo si puo' pure cenare li, e sabato ho ceduto alla lusinga visto l'acquazzone che imperversava: c'e' di meglio, ma anche di peggio
Quest'ultima cittadina la citero' ciclicamente, visto che e' vicina a uno dei luoghi piu' fantastici da visitare e, inoltre, e' stata spesso la mia ultima meta prima di tornare in albergo.
Ma ora e' tempo di andare a nanna, da domani iniziero' a raccontarvi tutto per benino.

Commenti