[Half]Daily trip: Passo della Bocchetta

Iniziamo con il solito, immancabile classico: la mappa del giro:
Fino a Borgo Fornari l'ho fatta mille e mille volte, poi... prima volta per me.
E ieri è stata la volta della mia prima Cisata, ergo... :)
La strada inizia male, poi migliora in provincia di Alessandria, anche se i lavori sono ancora in corso d'opera.
Prima di Voltaggio si svolta a sinistra, verso il Passo.
La strada è un piacevole susseguirsi di curve e controcurve, con una piacevole pendenza di leggera salita.
Arrivati al Passo (che necessiterebbe di una profonda manutenzione), fatta la prima curva a destra e si gode di uno spettacolo incredibile (no, niente foto) sulla sinistra, con una piacevole stratificazione visiva delle colline che digradano verso il mare.
Entrati in provincia (pardon, città metropoliROTFL) di Genova la strada cambia: cure e tornanti secchi su strada stretta e in forte pendenza in discesa.
Il giro è bello è piacevole, ma ha due difetti:
1) attraversare Genova, città che, dal punto di vista della viabilità, è stata progettata col culo;
2) gran parte del percorso del passo in territorio ligure è ampiamente penoso e mal, o per nulla, manutenuto.
Però, via, ci sta, no?
Lampeggi.
ps.: oggi, come ieri, pattuglie di vigili con radar. E, oggi come ieri, i motociclisti che incontravo avvertivano.

Commenti